Abbellire i b&b con il parquet

Una casa, un ufficio, un bed and breakfast, un albergo, un qualsiasi spazio acquisisce un nuovo calore e un’eleganza a misura di uomo quando c’è un pavimento di parquet.

Senza dubbio la caratteristica di base che rende il parquet unico è quel suo effetto naturale, che è difficile trovare in altre pavimentazioni, questo permette di sbizzarrirsi con oggetti di design sia classici che stravaganti, perché a riconferire armonia e sobrietà alla stanza ci sarà il tepore del legno.

Il primo elemento che rende questa scelta di arredamento davvero molto consigliata per un b&b è il materiale di realizzazione: ovvero il legno. Si può scegliere tra differenti tipi di legno, che hanno colore, temperatura, sfumature e intensità molto variegate, che si abbinano facilmente a design d’interni di molte tipologie.

Un secondo fattore che rende eccellente il parquet è la sua messa in posa, che tradotto dal gergo tecnico vuol dire che i lavori si concludono in tempi molto brevi: ci vogliono circa due giorni per applicare un parquet allo stato grezzo e poco più di tre giorni per il materiale lavorato.

Il terzo indicatore per comparare il parquet in laminato ad altri tipi di pavimentazione, e sceglierlo per abbellire un b&b è la resistenza del materiale. C’è da dire che il legno per sua natura è particolarmente sensibile a sbalzi di temperatura, calore e umidità, ma a seguito della grande diffusione e dell’enorme richiesta del parquet, si è giunti a tecniche di lavorazione del prodotto decisamente moderne e innovative che oggi garantiscono un’estrema tenuta del legno, per il quale si consigliano range di gradazione tra i 10 e i 22 gradi.

Fermo restando che bisogna avere una grande cura del parquet, dunque evitare di calpestarlo violentemente con tacchi appuntiti, gli scaffali dei supermercati sono pieni di prodotti ad hoc che attutiscono le abrasioni ed altri che evitano meticolosamente che il legno assorba aria e umidità e cominci a gonfiarsi. Un’altra attenzione che è bene avere è quella di non lasciare che il parquet sia esposto troppo al sole (infatti non è una soluzione ottimale per gli ambienti esterni), ma con una semplice accortezza come apporre delle tende sarà più che sufficiente a minimizzare il problema.

Bello, pratico, elegante, adattabile e facile da preservare: un pavimento che piacerà a tutti gli ospiti del b&b.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *